Come porteresti in un’Apocalisse Zombie?

Una grandissima amica spagnola, tempo fa fece un sondaggio tra varie mamme portatrici molto interessante su come portare in caso di apocalissi zombie. L’articolo risultante è molto interessante e divertente. È per questo che ho deciso di tradurre l’articolo e riportarlo qui nel blog. Se volete leggere l’articolo originale, lo potete fare qui: http://tetaaporter.com/2015/11/02/como-portearias-en-un-apocalipsis-zombie/. A continuazione, potete leggere una traduzione di quest’interessantissimo articolo (l’articolo originale era più lungo, ho deciso di omettere alcune parti referenti a marche di marsupi dato che le marche più usate in Spagna sono diverse da quelle usate in Italia):

wpid-picsart_1446402754517

Tempo fa feci un sondaggio sul portare in situazioni di pericolo. Avevo voglia di qualcosa di divertente e credo che più o meno ce lo siamo chiesti qualche volta, tra scherzo e scherzo, molte famiglie portatrici.

Le situazioni erano: Apocalisse Zombie, Incendio a casa e Isola deserta. Offrivo una lista di supporti più comuni e i motivi della scelta.

Oggi parleremo dell’Apocalisse Zombie. Più avanti pubblicherò: Che supporto salveresti da un incendio a casa? e Con che supporto ti perderesti in un’isola deserta?

Così era il formulario di Google:

wpid-wp-1446412746899
Gli zombie invadono le strade e tu e la tua famiglia dovete fuggire a un luogo libero di morti viventi. La strada è appestata di pericoli, ma vi assicuro un lieto fine sempre e quando non abbiate in mente di prendere il passeggino… Che supporto porteresti ad Apocalisse Zombie?

wpid-picsart_1446403332540

Il sondaggio ha avuto un totale di 173 partecipanti. Le parti tra virgolette corrispondono ai commenti dei partecipanti.

¿CHE SUPPORTO PORTERESTI IN UN’APOCALISSE ZOMBIE?

Il Marsupio ergonomico con 113 voti, vince in gran lunga soprattutto per la rapidità, semplicità, resistenza, agilità e la facilità per essere usata da varie persone senza molta conoscenza sul portare, che correndo non perde tensione, è a prova di bimbi sfascia sedute, il reggitesta regge la testa se si corre e te lo puoi lasciare addosso quando non porti.

“Mi permette un portare rapido potendo proteggere la testa di mia figlia col cappuccio e impedire che le succhino il cervello. Inoltre mi permette girare rapidamente e dare il mio calcio ninja”

“Per la rapidità di sistemazione e comodità! Inoltre mi lascia le mani al 100% libere per menare a tutti gli zombie che vogliano avvicinarsi alla mia famiglia”

“In un’apocalissi zombie scelgo il marsupio senza dubbio, per la praticità. Se si avvicinassero gli zombie, non credo avere il tempo sufficiente per mettermi a legare!”

“Per la rapidità di metterlo e toglierlo! Solo ci mancherebbe che si attorcigliasse una punta della fascia in un piede di un zombie”

wpid-picsart_1446405178938

La Fascia rigidacon 34 voti, è il secondo supporto preferito per un’Apocalisse Zombie per la sua veratilità e comodità che da un buon sostegno e la possibilità di cambiare legatura e posizione.  

Gli usi della fascia rigida sono infiniti (alcune delle risposte degli intervistati): amaca, coperta, borsa, sacchetto, asciugamano, fasciatoio, legare cose o persone, salire su un albero, rifugio, scendere piani, frusta, materassino…

“Perché puoi sia portare che coprirti la notte, che salire su un albero”

“È bello e sopporta tutto, magari posso dare una fasciata allo zombie e lo liquido”

“Zainetto e fino alla fine del mondo. E mani libere per liquidare zombie”

“La combinazione (di tessuti) da un buon supporto ed è facile da pulire in caso si sporcasse con sangue o viscere zombie”

“Una buona DH per correre e scappare dai pericoli e una kangaroo davanti per fare i suoi pisolini senza che se lo mangino i topi (che sicuramente ci sono pure)”

“Qualsiasi modello di pavoni di DIDYMOS, gli zombie repellono le cose brutte. Io e il mio bimbo ce lo avvolgiamo attorno… e se qualcuno si avvicina, faccio una frusta e zapppp”

“[…] è lo strumento più utile, dopo il coltellino svizzero, inventato […]”

La Ring, con 13 voti, è la terza scelta più selezionata, soprattutto per poter portare il bimbo protetto, tetta accessibile e rapidità d’uso.

“Non mi toglie visibilità per uccidere gli zombie e vedo al bimbo tutto il tempo”

“Per la sua rapida collocazione e la vicinanza alla TETTA, non esiste zombie che spaventi al mio nano se la tetta è vicina”

“Porto al bimbo davanti per controllare che non gli succeda niente, mi lascia le mani libere, si sistema velocemente, e non lascia strisce o fasce dietro da dove mi possano acchiappare”

wpid-picsart_1446404464243

Alla lista delle 25 cose di cui hai bisogno in un’Apocalisse Zombie, possiamo aggiungere un portabebé ergonomico. Ora conosciamo pure quali sarebbero i piu scelti e il perché.

Non mi resta altro che ringraziare a tutte le persone che hanno collaborato in questo sondaggio. Siete un’amore di mothers zombie killers 😉

E voi, che supporto scegliereste e perché?